Antharesworld – Recensione e Opinioni

Inaugurato nella primavera del 2003, il parco avventura Antharesworld si affaccia direttamente sul lago all’interno di un bosco di tigli e platani e risulta essere il terzo parco acrobatico aperto in Italia.

Situato a soli 150 metri dal Lago di Candia e a 10 minuti a piedi dall’omonimo parco naturale, AntharesWorld è un classico parco avventura, dotato di una serie di percorsi per bambini e adulti da affrontare in tutta sicurezza grazie alle speciali imbragature che consentono di agganciarsi nei vari passaggi a diversi metri di altezza senza correre rischi.

antharesworld

Il parco è attrezzato con 9 percorsi di difficoltà diversi fra loro e con altezze crescenti e ogni percorso è accessibile a partire da 5 anni senza limiti di età. I percorsi si distinguono in

Azzurro, riservato per i bambini fino a 8 anni che possono sperimentare i primi giochi sugli alberi accompagnati dai genitori.

Viola, studiato apposta per i bambini fino a 7 anni che possono avventurarsi in evoluzioni ed acrobazie accompagnati però dai genitori.

Verde, per bambini di età minima 8 anni, consente di scoprire nuove sensazioni sugli alberi a un’altezza di 4 metri.

Blu, per bambini di età minima 8 anni, è più impegnativo ma accessibile a tutti e conduce a passerelle e ponti sospesi a 6 metri da terra.

Arancio e il percorso Rosso sono riservati a partecipanti di età minima 10 anni e assicurano tante emozioni tra alberi e ponti di liane.

Nero, per partecipanti di età minima 12 anni, prevede un percorso a 12 metri d’altezza sospesi nel vuoto.

Giallo, per partecipanti di età minima 12 anni, richiede tanto equilibrio e tecnica: infatti, qui c’è la traversata infernale, la barra del funambolo e il tappeto volante, ma sono solo alcuni dei 10 nuovi attrezzi grazie ai quali si raggiungono i 10 metri d’altezza.

Il parco è dotato anche di un giardino, una splendida piscina all’aperto con solarium e punto ristoro e tantissime attrezzature per praticare canottaggio e ping pong. A supervisionare gli ospiti del parco ci pensa un’equipe di professionisti attenti e cordiali che accompagnerà ogni ospite spiegando ne dettaglio ogni funzione degli attrezzi e particolari sui percorsi. Per garantire assistenza completa, lo staff vigila costantemente sui partecipanti che volteggiano tra gli alberi. Accanto ai percorsi si trova anche un centro vacanze che permette a chi lo desidera di soggiornare all’interno di accoglienti bungalow in legno con servizi.

Antharesworld

Antharesworld
0

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *