Parco Safari delle Langhe – Opinioni e Recensione

Fondato nel 1976 a Murazzano, in provincia di Cuneo, il Parco Safari delle Langhe diviene proprietà della società Safari Srl dal 1982. Nel corso degli anni la società, con l’impegno dei gestori, dei collaboratori e dei professionisti del settore, ha portato avanti una missione che ha visto come principale obiettivo il miglioramento della struttura con la priorità di garantire gli animali ospiti.

Le opere di trasformazione hanno riguardato la riorganizzazione e la modernizzazione della struttura, per adeguarla alle caratteristiche necessarie ad essere utilizzata come giardino zoologico, oggi la struttura svolge una funzione didattica molto importante.

parco safari delle langhe

Il parco offre un panorama scenografico di eccezionale bellezza e consente allo sguardo di spaziare tra le dolci colline verdeggianti, intrattenendo i visitatori con uno scenario dalla vista affascinante e sorprendente. Il Parco Safari delle Langhe si sviluppa in un’area di oltre 70 ettari su cui sono allocati i diversi ambienti destinati agli animali, oltre 40 specie provenienti da diverse parti del mondo, i quali possono godere di spazi ampi all’interno di un ambiente naturale.

Una passeggiata nel Parco Safari delle Langhe offre la possibilità di osservare da vicino gli animali per conoscerne più a fondo caratteristiche ed abitudini, attraverso un percorso assolutamente avvincente. Alcune zone del Parco sono state ristrutturate secondo le caratteristiche moderne di zoo design, senza però alterare lo stile naturale che è parte integrante del paesaggio in cui ha origine.

La zona Safari prevede un percorso che si articola su circa 5 km percorribile a bordo della propria auto e consente al visitatore di vedere da vicino le varie tipologie di animali presenti nella struttura e i loro habitat. La visita in mezzo agli animali ha la durata di circa due ore, dopo è possibile accedere al rettilario, un padiglione speciale in cui sono presenti alcuni specie curiose di insetti, anfibi e pesci e che consente di conoscere abitudini e caratteristiche di questi animali. Il biglietto per entrare al rettilario è già compreso nel biglietto d’ingresso. In questa area vi è anche un bar allestito in una divertente struttura a forma di tartaruga: si tratta di una zona all’aria aperta attrezzata con tavoli e panchine ed un’area per far giocare i bambini, un luogo ideale per farli divertire in totale libertà a contatto con la natura.

Accanto al rettilario è possibile visitare un piccolo museo contadino che mostra alcuni attrezzi che si utilizzavano nei campi agli inizi del novecento. Nell’area si possono anche acquistare simpatici souvenirs e prodotti tipici delle Langhe.

Il Parco Safari delle Langhe dà l’opportunità di fare piacevoli passeggiate nel verde per vivere una giornata diversa dal solito, divertente ma appagante. Il Parco Safari delle Langhe può quindi rappresentare una simpatica escursione per tutti, grandi e piccini, che trovano in questo luogo gli elementi ideali per un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico.

Per fare conoscere questo mondo meraviglioso sono previste visite guidate organizzate con le scuole e con i gruppi, che potranno così entrare in contatto con la natura e degli animali, ammirando specie incredibili che li lasceranno pieni di stupore e meraviglia. Da giugno a settembre, nei week end, sono anche previsti incontri educativi allo scopo di far conoscere abitudini e caratteristiche di alcune delle specie ospiti del parco, durante i quali l’accompagnatore mostrerà da vicino alcuni spettacolari esemplari.

Il Parco Safari delle Langhe è un luogo di grande pace e tranquillità da visitare in qualunque momento, per immergersi e assaporare la piacevole sensazione di rilassarsi in mezzo alla natura e osservare un mondo naturale molto interessante.

Indirizzo – Frazione Rea, 36 – 12060 Murazzano (Cuneo)
Numero di Telefono – 0173791142
Mail – info@parcosafari.it
Superficie – 700000 mq

Parco Safari delle Langhe

Parco Safari delle Langhe
0

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *