Zoom Torino – Opinioni e Recensione

Ispirato al moderno concetto della zoo immersione, Zoom Torino è uno speciale parco situato a Cumiana, in provincia di Torino. Progettato per approfondire le tematiche ambientali e sostenere la ricerca, Zoom Torino è il primo bioparco d’Italia dove è possibile seguire un percorso naturalistico visitando da vicino i vari habitat alla scoperta di incredibili meraviglie.

Si tratta di un’immensa area verde, interamente pedonale, dove ci si ritrova immersi tra Asia e Africa, alla scoperta di luoghi incantevoli, tutto all’interno del bioparco Zoom di Torino è pensato per garantire le condizioni di vita ideali degli animali che vivono nel parco. Questa struttura, che si sviluppa su un area di 160 mila mq, è nata seguendo la filosofia che ormai da diversi anni caratterizza i nuovi parchi faunistici: gli animali sono si trovano più all’interno di gabbie o spazi angusti da dove il pubblico li osservava lanciando loro qualcosa da mangiare, ma vivono invece all’interno di appositi contesti creati artificialmente ma che richiamano il loro habitat naturale.

Ecco dunque la presenza di spazi più vasti, assenza di recinzioni, presenza di rocce, acqua e tanto verde, tutti elementi che rendono questi spazi molto piacevoli da vedere e al tempo stesso consentono agli animali di vivere in pieno benessere poiché riproducono esattamente i loro luoghi d’origine. Tutto è molto suggestivo all’interno del bioparco Zoom Torino, che si presenta diviso nei seguenti habitat finora ricreati: Anfiteatro di Petra, dove volano i rapaci, Bolder Beach, Madagascar, Sumatra, Serengeti Savana, Fattoria del Baobab. Tra le zone completate e visitabili vi sono: La Vecchia Fattoria, l’area delle Tigri del Marajà, La Baia dei Pinguini, Arcipelago Asiatico, l’area dei Rapaci di Petra.

Fantastico anche l’habitat Hippo Underwater, che riproduce l’ecosistema del lago Malawi, un luogo divertente soprattutto per i bambini che possono vedere gli ippopotami mentre nuotano nell’acqua in mezzo a tantissimi e coloratissimi pesci tropicali. Oltre 2000 specie popolano questa sorta di acquario all’aperto, una vista davvero straordinaria. In estate è aperta anche Bolder Beach, una piscina che comprende anche una spiaggia di sabbia bianca, fedele ricostruzione di un angolo del Sudafrica, dove è possibile vivere un’esperienza unica nuotando a fianco dei pinguini. Una visione spettacolare che i visitatori non potranno mai dimenticare.

Se avete voglia di fare una passeggiata tra zebre, antilopi e giraffe, come si fa normalmente durante un safari in Africa, Visitate Zoom Torino, il bioparco di nuova concezione che offre ai visitatori sei differenti habitat e oltre 300 esemplari di 64 specie diverse. Proseguendo nella savana è possibile scorgere zebre, antilopi e giraffe che si muovono indisturbate, proprio come farebbero nei luoghi natii. L’assenza di reti e gabbie rende la visione assolutamente naturale e i visitatori possono osservare gli animali da diversi punti di osservazione. Da un punto all’altro sono state create delle passatoie che facilitano gli spostamenti dei visitatori e non disturbano gli animali.

Da pochi mesi alcune nuove presenze hanno arricchito il parco faunistico Zoom Torino: si tratta del panda rosso di Yangon, per l’esattezza di due maschi, Àikūderén e Hong-xion, arrivati dal parco inglese Port Lympne Wild Animal Park membro EAZA, l’associazione che riunisce le migliori strutture zoologiche d’Europa.Anche le lontre di Manakara sono tra i nuovi ospiti del parco: questi animali hanno trovato qui il loro ambiente preferito e nuotano e giocano per buona parte della giornata.

Indirizzo – Strada Piscina, 36 – 10040 Cumiana (Torino)
Numero di Telefono – 011 9070419
Mail – info@zoomtorino.it
Apertura – Da Marzo a Novembre

Zoom Torino

Zoom Torino
0

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *